L’importanza delle canzoni e del ritmo per i bambini


canzoni e ritmo pee i bambini

Le canzoni, le filastrocche ed i libri illustrati sono un ottimo modo per aiutare il bambino a sviluppare le proprie abilità linguistiche e di comunicazione. Non è mai troppo presto o troppo tardi per iniziare a cantare e rimare con il vostro bambino.

Non è solo divertente, ma è anche un ottimo modo per conoscersi. Le abilità di comunicazione dei bambini si sviluppano in tempi diversi ma ci sono molte cose che i genitori possono fare per aiutare il loro bambino a sviluppare le capacità di leggere, scrivere e comunicare.

Un bambino ama il suono della voce del genitore. Non bisogna essere il migliore cantante al mondo, il bambino sarà ugualmente confortato dalla voce dei genitori.

I bambini amano i cambiamenti nella variazione e nel tono vocale, questo è emozionante per loro e li aiuta a conoscere i suoni naturali di una lingua. Se ci dimentichiamo le parole non è un problema, è bello anche inventare.

Dare ai bambini un senso di gioia e di eccitazione sulla lingua contribuirà naturalmente ad aumentare il loro desiderio di leggere e scrivere.

Le rime ci aiutano anche ad imparare a giocare con le parole, sintonizzano le nostre orecchie a tutti i suoni. Ascoltando suoni diversi, impariamo a come si fondono insieme per formare una parola.

Un bambino che conosce quattro/cinque canzoni all’età di quattro anni, saprà leggere con più naturalezza all’età di otto anni.

Quando raccontiamo le filastrocche tendiamo a parlare più lentamente e chiaramente e questo è fondamentale perché i bambini hanno la possibilità di apprendere le parole ed il modo in cui si formano. Il contatto visivo aiuterà il  bambino a sviluppare le proprie capacità di comunicazione non verbale.

I bambini amano imitare, fanno smorfie cercando di copiare il movimento delle nostre labbra mentre cantiamo. Cerchiamo di parlate lentamente e chiaramente e diamogli la possibilità di partecipare.

Le rime e le canzoni hanno un impatto positivo sullo sviluppo del linguaggio.
I bambini amano la rima, il ritmo e la ripetizione: questi tre elementi (che si trovano maggiormente nelle filastrocche e nelle canzoni) possono contribuire naturalmente a stimolare la lingua e le abilità di alfabetizzazione.

Le abilità linguistiche dei bambini si sviluppano molto prima di poter parlare, ascoltano la lingua intorno a loro e tengono traccia di suoni e parole.

Ci sono molti vantaggi per iniziare presto con canzoni e rime. Gli studi hanno dimostrato che i bambini che ascoltano musica, canto e rima su base regolare tendono ad imparare a parlare più facilmente, hanno più parole per esprimersi, sono più sicuri e creativi e la lettura e l’ortografia sono più facili da imparare a scuola. Inoltre mantenere un ritmo constante li aiuterà ad essere dei lettori migliori, quindi, mentre stiamo cantando e rimando, assicuriamoci di battere le mani.

La ragione più importante per cantare e rimare con un bambino è che doniamo  loro un amore per il linguaggio e per la lingua, per i libri e per il canto. La rima costituirà un solido fondamento che aiuterà i bambini a valorizzare l’apprendimento.

Quindi prendiamoci un po’ di tempo con il nostro bambino. Divertiamoci a giocare con il linguaggio.
Parliamo, cantiamo e leggiamo con il nostro figlio.
I vantaggi rimarranno per sempre!

canzoni e ritmo bambini

 

Songs, rhymes and picture books are an excellent way to help child develop language and communication skills. It’s never too early or too late to start singing and rhyming with your child.

Not only is it fun but it is also a great way to get to know each other. Children’s communication skills develop at different rates but there are many things parents can do to help their child develop the skills to read, write and communicate.

A child loves nothing more than the sound of his parents’ voice. We don’t have to be the best singer, our baby will be soothed and calmed by our voice.

They love changes in variation and vocal tone. This keeps it exciting for them and helps them to learn about the natural sounds of a language. If we forget the words, change it up a little.

Giving children a sense of joy and excitement about language will naturally help to boost their desire to read and write.

Rhymes also help us to learn to play with words, tune our ears to all the sounds in the word. By hearing different sounds we learn how sounds combine and blend together to form a word.

A child who knows four/five nursery rhymes by the time they’re four, will naturally be a better reader at eight years old.

When saying nursery rhymes, we tend to speak more slowly and clearly and this is great because it means that children have a chance to catch the words and the way they’re formed. If our child faces us the eye contact will help them develop their non-verbal communication skills.

Children love imitating so we may notice our child making faces trying to copy you and the way your lips form words. Speak slowly and clearly and give our child a chance to join in too.

Songs and rhymes have a positive impact on a child’s language development.
Children love rhyme, rhythm and repetition: these three things (found in songs and rhymes) can naturally help to boost a child’s language and literacy skills.

Children’s language skills are developing long before they’re able to speak, they listen to language around them and keep track of sounds and words.

There are many benefits to starting early with songs and rhymes. Studies have shown that children who enjoy music, singing and rhyming on a regular basis tend to learn to speak more easily, they have more words to express themselves, they are more confident and creative and reading and spelling are easier to learn at school. Also, children who can keep a steady beat are naturally better readers. So while we’re singing and rhyming be sure to clap along.

The most important reason to sing and rhyme with a child is that it gives them a love of language and this love of language, of books, of singing and rhyming will form a solid foundation that will help children value learning.

So take some time every day to sing and rhyme with our child. Make up silly little songs and rhymes as you go along.

Use active songs and rhymes during playtime. At bedtime, try a lullaby.

Have fun playing with language.
Talk, sing and read with your child.
The benefits will stick with them forever!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *