Peter Rabbit, un simpatico coniglio irriverente.


Corre, salta, si rotola, fa i dispetti ma fa anche ridere. No non è un buffo e vicace bimbo ma è il simpatico ed irriverente coniglietto Peter Rabbit.

Peter Rabbit

Io e Asia qualche giorno fa siamo andate a vedere l’anteprima di Peter Rabbit e ci siamo divertite a seguire le avventure del vulcanico animaletto (Asia rideva come una matta quando lui combinava qualche disastro, forse forse si rivedeva in lui?!?!)

Immaginatelo morbido, coccoloso e tenero ma unitegli pazzia, allegria, vivacità e goliardia eccovi il coniglietto più divertente e irriverente che ci sia.

Peter (a cui presta la voce Nicola Savino nella versione italiana) vive con le 3 simpatiche sorelline e il cuginetto Benjamin Bunny in una tana sotto il grande albero vicino casa della sua amica umana, la deliziosa Bea e il giardino del burbero Mr. McGregor. Un giardino “eden” ricco di ortaggi e prelibatezze che Mr. McGregor coltiva con cura e da cui tenta di tenere lontani i suoi nemici conigli fino a quando non viene colto da infarto.

I coniglietti pensano di aver vinto la loro battaglia e di essersi appropriati del succulento giardino ma non hanno fatto i conti con l’arrivo del pronipote Mr. Thomas McGregor che eredita il posto, Peter si rende conto che la battaglia per il controllo dell’orto, e del cuore della loro vicina di casa Bea,  è appena iniziata. Chi avrà la meglio?

Peter Rabbit

Peter Rabbit è un film di animazione molto divertente e ricco di azione e movimento, cattura l’attenzione, ma secondo me è più adatto per bimbi dai 4 anni in poi.

Esce al cinema dal 22 marzo 2018

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *