La signora dello zoo di Varsavia


di Cosetta Turco

La Signora dello zoo di Varsavia - Locandina

La Signora dello zoo di Varsavia è una storia grandiosa, commovente e non ancora raccontata.

Basato sul libro di Diane Ackerman “Gli ebrei dello zoo di Varsavia”, il film racconta la storia dei coniugi polacchi, Jan Zabinski (Joahn Heldenbergh) e Antonina Zabinska, proprietari dello zoo di Varsavia, che aprirono il loro zoo ai profughi ebrei dopo l’invasione tedesca della Polonia del settembre 1939 e continuarono a “ospitare” le persone durante l’occupazione, trasportandole di nascosto dal ghetto di Varsavia, nascondendole in gabbie per animali e tunnel sotterranei che conducono dalla casa allo zoo. Solo 2 dei 300 “ospiti” ebrei nascosti nello zoo furono catturati dai nazisti e assassinati. Il resto è sopravvissuto.

La Signora dello zoo di Varsavia

L’adattamento cinematografico accattivante di Niki Caro conferisce suspence a La signora dello zoo di Varsavia, che risulta essere un resoconto del vero coraggio umano di fronte a un evento storico interminabile.

Emotivo e terapeutico, le lacrime ti rigano le guance quando Antonina (interpretata dalla 2 volte candidata al premio Oscar Jessica Chastain) rivela perché ama gli animali. “Tu guardi nei loro occhi e sai esattamente cosa c’è nel loro cuore”, dice. La Chastain incarna una figura femminile forte e coraggiosa e fa del suo meglio per portare profondità e intensità al personaggio. Le scene in cui suona il pianoforte per avvertire gli ebrei che si nascondono nella sua casa sono eccezionali. Da notare l’intensa esibizione di Daniel Bruhl come zoologo tedesco che, con le sue intenzioni sospettose, conferisce grande importanza al dramma dell’epoca. Anche tutti gli altri attori sono credibili e perfetti nei loro ruoli.

La Signora dello zoo di Varsavia

Cosetta

Il film strappa le corde del cuore e ripristina la fiducia nella bontà e nell’amore verso gli altri esseri viventi, sia che si tratti di uomo o di animale.

Cosy

LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA
Di Niki Caro
con Jessica Chastain, Daniel Bruhl
Gb/Usa 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *