Cinecittà World, una giornata sulle montagne russe!


Sabato 8 aprile sono andata a provare per voi il parco divertimenti Cinecittà World a Roma, esattamente a Castel Romano (vicino all’Outlet, il che non guasta per concludere la giornata con un po’ di shopping).

Sin da bambina ho sempre adorato i parchi giochi, con i suoi colori, le emozioni, lo zucchero filato e qualche volta anche le file per entrare nelle varie attrazioni (in alcuni parchi giochi, soprattutto quelli americani, anche le file sono già parte integrante dell’attrazione). Ora che ho una bimba ho finalmente una valida scusa per andarci più spesso (è lei che vuole andarci mica io!!!)

Cinecittà world                        Cinecittà world.ingresso

 

Inizio subito con il dire che non è adatto a bambini troppo piccoli e fortunatamente non ho portato la mia bimba di un anno perché non si sarebbe divertita abbastanza. I giochi sono quasi tutti per adulti e la parte per i più piccoli Sognolabio è carina e ha 4/5 attrazioni (la maggior parte richiede un’altezza minima di 100cm) tra cui la divertente bagnabattaglia (a bordo di curiosi velieri si intraprende una guerra d’acqua a cui possono partecipare anche le persone all’esterno attraverso fucili d’acqua, ecco sono tornata subito bambina quando ho visto il fucile d’acqua libero e la guerra iniziata!)

Cinecittà world.Area bimbi                       Cinecittà world.Bagnabattaglia

Molti bagni hanno il fasciatoio, il water e il lavandino per i più piccoli.

Lascio l’area bimbi e torno ad immergermi nell’atmosfera cinematografica che avvolge il parco, decido di provare una delle nuove attrazione: Ben Hur. Un pullman ci porta a circa 5 minuti da Cinecittà World e mentre siamo a bordo, delle hostess ci consegnano delle casacche beige, nessuno sa esattamente cosa ci aspetta per cui ci guardiamo incuriositi e divertiti. Arriviamo in una struttura costruita in aperta campagna, questa “struttura” è il Circo Massenzio originale utilizzato per Ben Hur (2016) con Morgan Freeman e Jack Houston, remake del celeberrimo Ben Hur del 1959.

Cinecittà World.Corsa bighe                                    Cinecittà World.Corsa bighe

Finalmente scopriamo cosa ci aspetta… la corsa con le bighe! Trainate da cavalli bianchi e guidate dagli stunt del film inizia la gara con la biga accanto all’interno del Circo Massenzio, ovviamente vinciamo noi! Attrazione carina ma bisogna prenotarsi appena si arriva.

Il giro prosegue e finalmente posso dedicarmi a quello che più mi piace, le montagne russe! Non vedevo l’ora di provare Altair, la montagna russa con più inversioni d’Europa, 10! Io adoro le montagne russe ma devo ammettere che questa ha messo a dura prova il mio stomaco, subito dopo pranzo 10 inversioni e un paio di giri della morte non sono il miglior digestivo, ma che adrenalina!!!! Ovviamente non mollo sul fronte montagne russe e decido di provare anche Aktium, la montagna russa acquatica. Ecco qui mi sono veramente divertita! Un consiglio: mettevi seduti centrali!

Cinecittà World. Aktium

Essendo incuriosita dalla realtà virtuale vado a provare le 2 nuove attrazioni, Il labirinto e La guerra dei mondi! Da provare! Sono veramente carine, nella prima si combatte con degli scheletri in un labirinto e nella seconda bisogna salvare la terra dall’attacco alieno ed anche se non ho salvato la terra mi sono portata a casa 1500 punti, non male per una neofita come me.

Inizio ad essere provata da questa giornata, come una bimba ho corso da una parte all’altra per provare tutto (ricordiamoci anche che mia figlia la notte dorme a singhiozzo!) e decido di andarmi a riposare vedendo lo spettacolo Gangs of musical, le poltrone sono comodissime, lo spettacolo può migliorare!

Le ultime attrazioni che meritano sono Inferno, una montagna russa al buio, meno adrenalinica di Altair ma divertente e l’ascensore dell’elefante di Indiana Adventure. Qui si può scegliere se provare quello seduti o in piedi, praticamente in quest’ultimo si rimane in piedi, ovviamente imbracati con le cinte di sicurezza e i piedi sono liberi, ovviamente ho voluto sperimentare quest’ultimo,  per la prima volta ho pensato “ma chi cavolo me l’ha fatto fare!”.

Ormai sono le 18, le attrazioni sono chiuse e siamo rimasti in pochi se non voglio dormire tra una montagna russa e qualche scheletro devo andare, stavolta non ho salvato la terra ma ho provato quel maledetto ascensore… ecco erano meglio gli scheletri!

Cinecittà World.Cristina e Raffaela               Cinecittà World.Entrata

—————————–

Cinecittà World è a Roma, Castel Romano, sulla via Pontina a 10 minuti dal GRA.

Biglietti: 12Euro pomeridiano, 19 Euro ridotto (fino a 10 anni), 24Euro intero e 39Euro abbonamento annuale. per maggiori info www.cinecittaworld.it

Volevo segnalare un paio di appuntamenti interessanti e curiosi a Cinecittà World:

Il 21 e 22 aprile in concomitanza della Giornata Mondiale della Terra c’è la possibilità di entrare al parco pagando con bottiglie usate.

Dal 12 al 14 Maggio Bimbinfiera
In fiera al Parco con mamma e papà!

Un week end alla scoperta del mondo a misura di mamma e bambino, con utili informazioni sull’alimentazione, educazione, svezzamento, allattamento, sicurezza in auto, benessere e tanto altro…ma anche un intenso programma ricco di spettacoli e intrattenimento.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *