Monster Family, una famiglia mostruosamente divertente



Monster Family

Monster Family è davvero un cartoon carino!
Io generalmente non amo i film animati in cui si parla di mostri&co invece questo fa divertire e riflettere.

Monster Family è l’adattamento cinematografico del romanzo “Happy Family” scritto dal vincitore dell’ Emmy Award David Safier, uscito in Italia con il titolo“La mia famiglia e altri orrori”.
E’ prodotto e diretto da Holger Tappe e in Italia uscirà al cinema dal 19 ottobre.

Max Gazzè e Carmen Consoli danno voce ai due protagonisti Emma e Dracula. Carmen Consoli ha sposato a tal punto il progetto che ha composto il brano originale della colonna sonora, il primo scritto in inglese dalla cantantessa siciliana  “L’ho scritto in collaborazione con mio figlio Carlo, lui è l’ululatore nel brano.”

  

I Wishbone sono una famiglia normale, con i loro problemi e le loro infelicità. Emily (a cui da la voce Carmen Consoli) è una mamma moderna alle prese con lavoro e famiglia. Ha una libreria sull’orlo del fallimento e una famiglia da accudire. Fay, la primogenita sta vivendo i classici problemi adolescenziali e il fratellino Max (doppiato dal talentoso Valerio Abbondanza, 11anni, scelto tra 180 candidati, attraverso il contest lanciato con Rds) è un piccolo genio e per questo vittima di bullismo. Frank il papà è schiacciato dal lavoro e vessato dal capo. Una famiglia come tante!

La routine familiare viene sconvolta quando Emily si trova a subire le avance di Dracula Il signore delle tenebre. Un Dracula moderno ed affascinante che fa il bagno di Lazzaro tra i cetrioli ed usa pillole di sangue.

 

La famiglia sarà vittima di un sortilegio della strega Babà Yaga inviata da Dracula ma solo l’amore e l’unione che una famiglia può avere riuscirà a togliere il sortilegio. Riusciranno i Wishborn a ritrovarsi e ritrovare l’amore e la voglia di stare insieme?

Visto che Halloween si sta per avvicinare potrebbe essere un’idea carina passare una “mostruosa” serata al cinema!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *